Aiuti a carattere sociale per il trasporto aereo

scadenza 31-12-2024

Data:

25 marzo 2024

Immagine principale

Descrizione

La Giunta regionale con deliberazione n. 44/15 del 14.12.2023, nel rispetto della normativa europea di settore, al fine di promuovere la riduzione degli svantaggi derivanti dall’insularità ha dato il via ad un regime sperimentale di aiuti sociali in favore dei residenti in Sardegna.

Tale aiuto si concretizza mediante la concessione di un contributo - fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili - sul prezzo del biglietto aereo per le rotte di collegamento tra gli aeroporti sardi e quelli situati nello Spazio economico Europeo.

Sono esclusi i voli della continuità territoriale e cioè i collegamenti da e per i tre aeroporti sardi con gli scali di Roma-Fiumicino e Milano-Linate.

 

La domanda di contributo deve essere presentata dall’utente (beneficiario o suo delegato), esclusivamente tramite il portale "SardegnaTrasporti" (accesso con SPID).

In questa prima fase di sperimentazione della misura, i destinatari del contributo sono i residenti in Sardegna fino al compimento del 26° anno di età e gli over 65

I requisiti di residenza e di età devono essere posseduti al momento in cui si usufruisce del trasporto aereo.

 

Le istanze devono essere obbligatoriamente presentate entro e non oltre le seguenti tempistiche:

  • Per i voli fruiti dal 14/12/2023 al 31/12/2023: entro e non oltre 31/03/2024
  • Per i voli fruiti dal 1° gennaio 2024 alla data di avvio della piattaforma Sardegna Trasporti: entro e non oltre il 31/03/2024
  • Per i voli restanti e fruiti fino al 31/12/2024: entro e non oltre 15 giorni dalla data di fruizione del volo.

Consulta gli allegati.

Allegati

A cura di

Ufficio Servizi Sociali

Via San Giacomo, Ittireddu, Sassari, Sardegna, 07010, Italia 3

Email: servizisociali@comune.ittireddu.ss.it
PEC: servizisociali@pec.comune.ittireddu.ss.it
Telefono: 079767623 int. 7

Pagina aggiornata il 25/03/2024